Escursione da Marrakech a Essaouira

Tour le citta imperiali 7 Giorni
Tour le Città imperiali 7 Giorni
maggio 3, 2017
Escursione da Marrakech a Kasbah ait ben Hadou
maggio 3, 2017
Escursione da Marrakech a Essaouira

Escursione per Essaouira da Marrakech

Q uesta escursione vi offre un giorno di relax in una località della costa Atlantica caratterizzata da un’atmosfera marittima e dall’artigianato locale.
Dopo la colazione in hotel, partenza verso Essaouira, un’affascinante cittá-porto del XVIII secolo di origine Portoghese successivamente fortificata secondo il modello ideato dall’ingegnere militare francese Vauban. Oggi la città è un luogo di residenza di artisti. Gli artigiani di Essaouira sono rinomati per la lavorazione del legno, che include una vasta gamma di prodotti, da piccoli souvenir, a mobili fino a vere opere d’arte.
Dopo la visita del porto, si prosegue verso la Sqala della Kasbah per poi visitare il mercato perdendosi tra le sue piccole viuzze. Pranzo, a base di pesce, in uno dei ristorantini tipici della città. Nel pomeriggio è possibile fare una passeggiata lungo la splendida spiaggia, prima di ripartire per Marrakech.

Incluso :

  • Trasporti
  • Autista / Guida .
  • Carburante .
  • Tour privato, non ci saranno più persone nel gruppo .
  • Pick up dal vostro Albergo.
  • Alle 08h30 di Mattino.

Non incluso :

  • Pranzo.
  • Bevande.

Prenotazione ora :

captcha

Escursione da Marrakech a Essaouira : La maggior parte della città vecchia e le fortificazioni di Essaouira risalgono al XVIII secolo, ma la città ha una storia molto più antica, iniziata con i Fenici. Per secoli, gli stranieri hanno avuto una presa salda sulla città, e anche se i marocchini alla fine l’hanno rivendicata, l’influenza straniera indugia nel modo in cui la città appare e si sente oggi.

Nel 1764 Sultan Sidi Mohammed ben Abdallah si installò a Essaouira (allora noto come Mogador) in modo che i suoi corsari potessero sferrare attacchi | Escursione da Marrakech a Essaouira | contro la popolazione di Agadir, che si ribellava contro di lui. Assunse un architetto francese, Théodore Cornut, per creare una città in mezzo a sabbia e vento, dove prima non esisteva nulla. La combinazione di stili marocchini ed europei piacque al Sultano, che ribattezzò la città Essaouira, che significa “ben progettato”. Il porto divenne presto un collegamento vitale per il commercio tra Timbuktu e l’Europa. | Escursione da Marrakech a Essaouira |   Era un luogo in cui il commercio di penne d’oro, sale, avorio e struzzo veniva attentamente monitorato, tassato e controllato da una guarnigione di 2000 soldati imperiali.

| Escursione da Marrakech a Essaouira |  Nel 1912 i francesi avevano stabilito il loro protettorato, cambiato il nome della città di nuovo a Mogador e trasferito il commercio a Casablanca, Tangeri e Agadir. Fu solo con l’indipendenza nel 1956 che l’assonnato ristagno divenne nuovamente Essaouira. Da quando Orson Welles ha filmato Othello qui e gli hippy hanno scelto Essaouira come un ritrovo, la città ha visto un flusso costante di visitatori – tutti, da artisti, surfisti e scrittori ai turisti europei che fuggono dalla folla di Marrakesh.| Escursione da Marrakech a Essaouira |

Comments are closed.